ACCESSO E REGISTRAZIONE ALL'ANAGRAFE CREDITI ECM

Per verificare i crediti ECM acquisiti è necessario accedere, previa registrazione, all’Anagrafe Crediti ECM sul portale del Co.Ge.A.P.S. (Consorzio Gestione Anagrafica Professioni Sanitarie) al seguente link: http://application.cogeaps.it/cogeaps/login.ot

 

COME REGISTRARSI

- nella schermata di accesso all’Area Riservata cliccare su “Sei un professionista della salute? Registrati”;

- scegliere l’opzione che rispecchia la propria situazione professionale, nel nostro caso “Sono iscritto ad un Collegio Professionale”;

- il passo successivo comporterà l'inserimento di tutti i vostri dati, come richiesto:

nella finestra FEDERAZIONE selezionate F.T.S.R.M.  e successivamente nella finestra ORDINE COLLEGIO ASSOCIAZIONE scegliete l'opzione Collegio Provinciale dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica di FOGGIA ed inserite il Numero di Iscrizione all'Albo;

- una volta compilati tutti i campi richiesti nel  Form di Registrazione (obbligatorio) premere INVIA;

- terminata la procedura il sistema invierà una e-mail all'indirizzo di posta elettronica specificato con le credenziali (username e password) per accedere all’Area Riservata del portale.

Dopo l’accesso alla Banca Dati Co.Ge.A.P.S. ogni professionista potrà visualizzare nella propria pagina “Partecipazioni ECM tutti i crediti acquisiti a partire dal 2011, anno di attivazione della banca dati, suddivisi per trienni.

Il provider, che ha curato l'accreditamento ECM di un evento, si cura di trasmettere i crediti maturati dal singolo professionista al Co.Ge.A.P.S. che li registra direttamente; i crediti trasmessi dai Provider a chiusura degli eventi vengono registrati automaticamente nell’anagrafica del professionista.

ll Co.Ge.A.P.S. è “l’organismo nazionale deputato alla gestione delle anagrafiche nazionali e territoriali, dei crediti ECM attribuiti ai professionisti che fanno capo agli Ordini, Collegi nonché le rispettive Federazioni nazionali e Associazioni professionali, consentendo a questi le relative funzioni di certificazione delle attività formative svolte” (Accordo Stato Regioni del 5 Novembre 2009).